La bibbia del barbecue di Steven Raichlen

La bibbia del barbecue di Steven Raichlen
luglio 09 09:25 2017 Stampa Questo Articolo

Sua Maestà il Barbecue

Chiunque si avvicini e si appassioni alla cucina all’aperto dovrebbe possedere una copia di questo libro: la bibbia del barbecue di Steven Raichlen. Pietra miliare del barbecue che, finalmente, dopo una lunghissima attesa, approda nelle librerie del Bel Paese opportunamente tradotto in italiano.

Questo libro si prepara ad ammaliare, con le sue ricette e le attraenti foto a colori, strategicamente golose e lussureggianti, coloro che vorranno emulare le ricette grazie ai preziosi consigli dell’autore.

Sulla bontà di questa “bibbia” c’è poco da discutere, basta infatti pensare che, prima ancora che questo testo venisse tradotto in italiano, già in molti se l’erano accaparrato in lingua madre!

L’Autore

Per i cultori del barbecue non occorrono presentazioni!
L’autore di questo libro è  Steven Raichlen, vero e proprio guru del barbecue in America, nato nel 1953 che si è laureato in letteratura francese, ma che oggi è noto nel mondo per tutt’altri motivi. E’ stato critico gastronomico, autore multi-premiato di libri di cucina, ben 28 dedicati interamente al barbecue, presentatore di trasmissioni TV a tema.
Lo studio e la ricerca delle materie prime e delle tecniche di cottura sul fuoco, caratterizzano il suo personale percorso di vita, che si fonde con quello professionale, facendone un autentico ambasciatore del barbecue nel mondo.

La Bibbia del Barbecue

Il libro di Steven Raichlen è stato scritto nel 1998 e stampato in 310.000 copie, in Italia è edito da “BUR Biblioteca Univ. Rizzoli” in lingua italiana da giugno 2017, si compone di 556 pagine, custodite da una copertina flessibile. Il libro si rivolge proprio a chiunque, “principianti della carbonella o serial griller professionisti” e si propone come un valido strumento, completo, pratico e ricco di suggerimenti, per realizzare il barbecue perfetto. Il testo fornisce un più che esaustivo elenco di diverse tecniche di cottura, opportunamente suddivise in varie categorie, come dirette e indirette, tecniche di cottura nel “pit”, tecniche senza griglia, complete di precise liste degli accessori, necessari per l’accensione e la manutenzione.
“La Bibbia del barbecue” contiene al suo interno circa 500 ricette provenienti da tutto il mondo, come a voler rappresentare idealmente e gastronomicamente un viaggio intorno al globo, che l’autore ha realmente fatto, visitando più di 50 paesi e che ha suddiviso in base agli stili di cottura sul fuoco. I suoi viaggi e le continue ricerche, hanno sempre avuto un unico obiettivo, ovvero, scoprire il barbecue perfetto.

Le ricette del libro indicano il paese da cui provengono, sono arricchite da una descrizione del piatto e della sua origine, si contraddistinguono certamente per originalità, bontà e chiarezza nella spiegazione dei vari passaggi di preparazione e procedimenti di cottura. I piatti proposti sono veramente tantissimi, pertanto anche il palato più esigente sarà in grado di individuare, e perché no, anche di realizzare la ricetta che preferisce. Si spazia tra una grande varietà dalla bistecca toscana all’asado argentino, dal kebab di pollo medio-orientale al Matambre del Sud America, dal bife de lomo argentino al sofisticato e complesso bo bun vietnamita, dal pollo alla griglia senegalese con salsa di senape al limone alle migliori ribs di Memphis, solo per citarne alcune delle ricette contenute in questo fantastico manuale del barbecue.

la bibbia del barbecue pagineLe materie prime spaziano a 360 gradi, non solo carne (il sottotitolo in copertina lo dichiara subito “anche per chi non mangia carne”), ma anche verdure, l’autore non si risparmia, e si sbizzarrisce anche nel condividere i segreti della sua cucina per la buona riuscita di salse e contorni, tra le quali vale la pena di citare le patate dolci alla griglia con salsa di sesamo.
Certamente per noi appassionati di bbq, sempre a caccia di nuove ricette e guide a tema, la traduzione di questo libro è stata davvero una bellissima sorpresa, oltre che un indice inconfutabile di quanto il barbecue stia prendendo piede e stia facendo breccia in una cultura che vanta grandi e rinomate tradizioni culinarie.

Infine, per rendere ancora più attraenti le ricette, come se la descrizione dei procedimenti non fosse sufficiente, vi sono le foto. La meravigliosa sensazione del gusto dei piatti, percepito dalle papille gustative già al momento della lettura, viene amplificata non appena ci si imbatte nelle fotografie a colori del libro, che documentano il risultato finale.

Si intuisce già dalla prima lettura, che la bibbia del barbecue è una guida nata dalla convinzione del suo autore, che non c’è niente di meglio che un barbecue per esaltare il sapore dei cibi, e che non esiste alimento che non possa essere cotto con questo metodo, e in effetti Steven Raichlen mette in griglia praticamente qualsiasi cosa: pane, formaggi e frutta.
Uno dei motivi per i quali bisognerebbe leggere questo libro, il cui costo rimane ampiamente al di sotto dei 20,00 Euro, consiste nel fatto che vengono svelati alcuni trucchi dei più grandi esperti ma sopratutto per gli approfondimenti dove Steven racconta come cuocere al meglio ogni piatto, come ad esempio:

  • Come preparare un pollo o un galletto per la griglia
  • Grigliare i tranci di pesce
  • Come accendere la carbonella
  • I tagli del manzo
  • I 4 stili del barbecue americano
  • e molto latro

Sale
La bibbia del barbecue. Ediz. a colori
35 Recensioni
La bibbia del barbecue. Ediz. a colori
  • Steven Raichlen
  • BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Copertina flessibile: 556 pagine
La Newsletter di PassioneBBQ
Ricevi in anteprima le ricette, le guide e le promozioni su Barbecue e Accessori! Unisciti ai centinaia di Fan di PassioneBBQ
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Commenti

commenti

  Article "tagged" as:
  Categories: