Orata alla griglia: cottura al barbecue

Orata alla griglia: cottura al barbecue
agosto 12 09:53 2016 Stampa Questo Articolo

L’ orata alla griglia è uno di quei piatti che solo a pensarlo mi mettono il sorriso! Oltre ad essere un secondo piatto leggero e gustoso è un vero classico estivo, ideale anche per stupire con semplicità ad una cena tra amici.

P.s. io adoro preparare l’orata alla griglia tutto l’anno non solo d’estate, con la comodità del barbecue a gas poi… questa è una ricetta che si serve in tavola davvero in 30 minuti! Ovviamente è possibile realizzare la stessa ricetta con i medesimi passaggi anche sui barbecue a carbone per realizzare un perfetto pesce alla brace.

L’ orata alla griglia è già ottima di suo, ma diventa un piatto leggendario se accompagnato da delle ottime patate al cartoccio!

L’orata è un pesce pregiato molto apprezzato per la sua carne bianchissima, soda ed elastica dal sapore delicato con  sentori marini, adatto anche ai bambini, necessita di qualche piccolo accorgimento per essere preparata alla perfezione anche sul bbq!

Una delle principali difficoltà nella cottura del pesce intero alla griglia è che spesso rimane attaccato ed al momento di girarlo si rompe rovinandosi.

Vediamo come cucinare l’orata facendo in modo che la pelle del pesce non si attacchi alla griglia:

  1. la griglia sia molto calda
  2. la pelle del pesce sia stata asciugata accuratamente. Fatto? Asciugatela di nuovo!  😀
  3. la pelle del pesce sia spennellata con un velo d’olio
  4. la griglia venga oliata. Aiutatevi con un panno o panno carta leggermente unto
  5. il pesce venga disposto RIGOROSAMENTE trasversalmente alla griglia, mai per lungo.  In questo modo la superficie a contatto sarà minima!
  6. (opzionale) utilizzare un basket per il pesce che aiuta davvero!
LEGGI ANCHE  Campingaz 4 Series RBS LXS: barbecue a gas innovativo

Ungere la griglia 

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

  • un orata del peso di almeno 800gr
  • 3 spicchi d’aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • un mazzetto di aneto
  • un mazzetto di salvia
  • un limone non trattato (con buccia edibile)
  • sale
  • pepe
  • olio EVO

Ingredienti Orata alla griglia 

Per preparare l’orata alla griglia scegli una bella orata di dimensioni medio-grandi, diciamo sugli 800-900gr, ovviamente non c’è nessuna controindicazione ad utilizzare delle orate più piccole (300-400gr), ma io preferisco quelle più grandi e più cicciose. Se non avete voglia di pulirle acquistatele già eviscerate.

PREPARAZIONE ORATA ALLA GRIGLIA

Lava, squama, ed eviscera l’orata se non l’hai acquistata già pulita. Con delle buone forbici da pesce elimina le due pinne pettorali, quella ventrale e quella dorsale. Risciacqua abbondantemente quindi asciuga la pelle del pesce con molta cura.

Se anche tu hai preferito un’orata da 800gr, pratica qualche incisione nella parte più spessa del pesce, aiuterà la cottura, in caso di pesci più piccoli questa operazione non è necessaria.

Riempi la cavità addominale con gli aromi che preferisci: comincia salando, quindi riempi con l’ aglio a fette o intero (più delicato), aneto, salvia, prezzemolo (puoi utilizzare tutti gli aromi freschi che preferisci, come timo, maggiorana, rosmarino, etc.) ed abbondanti fette di limone, infine innaffia con un filo d’olio evo. Nel pesce intero alla griglia, questo è l’unico punto in cui le spezie e gli aromi penetrano, quindi non aver paura di insaporire troppo, data anche la breve permanenza in cottura non si corre il rischio di salare o aromatizzare eccessivamente.

LEGGI ANCHE  Hamburger Wine

Preriscalda il barbecue ad una temperatura medio-alta, circa 200°C per una cottura diretta, quindi ungi la griglia e posiziona l’orata trasversalmente al verso della griglia o in alternativa utilizza il basket per pesci.

Lascia cuocere su un lato per ¾ del tempo senza toccare il pesce ed a coperchio chiuso. Nello specifico per la nostra orata, andremo a girarla dopo circa 10 minuti aiutandoci con una paletta larga e sottile, se abbiamo fatto tutto per bene si staccherà facilmente dalla griglia senza rovinarsi.

Offerta
Ibili 766450 - Paletta per pesce
Ibili - Cucina
15,23 EUR - 4,31 EUR 10,92 EUR

QUANDO E’ COTTA L’ORATA ALLA GRIGLIA?

Con l’aiuto di un termometro, da inserire nella parte più spessa del pesce, verifica la temperatura interna dell’orata: quando la temperatura raggiunge i 65 °C l’orata alla griglia è pronta!

Orata alla grigliaServi immediatamente accompagnando con le patate al cartoccio e guarnendo l’orata a piacere con fette di limone.

Siamo giunti alla fine del post. Noi di Passionebbq.it aspettiamo i tuoi commenti e le tue riflessioni…!

In più, se l’articolo “Orata alla griglia” ti è piaciuto, ti chiediamo un semplice +1 e una condivisione su Social Network!

instagram-condivisione

La Newsletter di PassioneBBQ
Ricevi in anteprima le ricette, le guide e le promozioni su Barbecue e Accessori! Unisciti ai centinaia di Fan di PassioneBBQ
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Commenti

commenti

  Article "tagged" as:
  Categories: