Patate Hasselback: un classico scandinavo… al Barbecue

Patate Hasselback: un classico scandinavo… al Barbecue
settembre 27 21:04 2018 Stampa Questo Articolo

Hai già provato le nostre guduriosissime patate al cartoccio? Bene, ora devi assolutamente provare queste!
Le patate Hasselback sono una sfiziosa e gustosa ricetta proveniente dalla Svezia: un contorno eccezionale per le grigliate di carne, ma anche un piatto ricco che può essere gustato da solo.

Si tratta di una variante molto particolare e ricca delle classiche patate al forno che, in questo caso, vengono tagliate a fisarmonica e farcite.

Le patate Hasselback vantano una lunga tradizione: sono state inventate nel ristorante Hasselbacken di Stoccolma nel 1953 dal cuoco studente Leif Elisson da Varmland.

Da allora sono entrate di diritto nel menù tipico svedese, rappresentando un grande classico della cucina nordica, apprezzato a tutte le latitudini.

La ricetta originale prevede la cottura delle patate con la buccia e un copioso uso del burro ma si possono ottenere lo stesso gusto e croccantezza anche senza il burro e in tantissime varianti con i più vari ingredienti.

La ricetta tradizionale delle patate Hasselback

Attenersi alla ricetta classica è abbastanza semplice anche se non vanno dimenticate alcune piccole ma importanti accortezze.

Innanzitutto  occorre lavare le patate accuratamente perché una delle caratteristiche della patate Hasselback è proprio quella di essere cotte con la buccia.

Dopo aver eseguito questa operazione si passa ad incidere le patate con dei tagli in orizzontale a circa mezzo centimetro di distanza l’uno dall’altro. Per assicurarvi che i tagli siano abbastanza profondi ma che la fetta non sia completamente tagliata potete aiutarvi con altri strumenti come, ad esempio, dei cucchiai di legno oppure degli spiedini di legno da infilare per il verso della lunghezza in modo che il coltello non possa affondare troppo.

LEGGI ANCHE  EnKi Stove: fornello pirolitico e barbecue made in Italy
come tagliare le patate Hasselback

Come tagliare le patate Hasselback

Le patate così tagliate vanno di nuovo passate sotto l’acqua per togliere l’amido in eccesso, in modo che il condimento riesca a penetrare il più possibile tra un taglio e l’altro.

Nel frattempo si mette a sciogliere il burro, una volta che questo è completamente fuso e leggermente raffreddato in modo da non scivolare troppo, si cosparge sulle patate. Se preferisci puoi utilizzare anche semplicemente dell’olio di oliva.

Di tanto in tanto, durante la cottura, puoi spennellare nuovamente la superficie delle patate.

Una volta cotte le patate Hasselback vanno servite ben calde, magari accompagnate con un cucchiaio di panna acida e una spruzzata di erba cipollina.

Questa ricetta si presta benissimo a mille varianti è può essere modificata a piacere aggiungendo spezie o altri ingredienti a proprio gusto. Eccone una variante ancora più appetitosa.

Offerta
Subito barbecue
Marco Agostini - Editore: Cairo Publishing - Copertina flessibile: 256 pagine
16,90 EUR - 2,54 EUR 14,36 EUR
LIBRO "HAMBURGER AL BBQ" WEBER
Weber - Cucina
12,80 EUR
Offerta
La bibbia del barbecue. Ediz. a colori
Steven Raichlen - Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli - Copertina flessibile: 556 pagine
19,90 EUR - 2,99 EUR 16,91 EUR
Offerta
Diventare grill master
Gianfranco Lo Cascio - Editore: Multiplayer Edizioni - Copertina rigida: 368 pagine
29,90 EUR - 4,49 EUR 25,41 EUR

Ricetta patate Hasselback bacon e formaggio

Le patate Hasselback sono un’alternativa decisamente più ricca alle semplici patate al forno che accompagnano i nostri piatti di carne, ma possono essere ancora più saporite se si introduce una piccola variazione alla ricetta originale.

Per preparare le patate Hasselback nella versione con bacon e formaggio occorrono i seguenti ingredienti:

  • patate di dimensioni medie e dalla forma più regolare possibile
  • 100grammi di formaggio, meglio se a fette. Scegliete pure voi il tipo che preferite, Gouda, Fontina, Montasio vanno benissimo.
  • 100 grammi di bacon (o speck se preferite) sempre tagliato fette
  • paprika,
  • sale,
  • pepe,
  • olio d’oliva.
LEGGI ANCHE  Barbecue a gas: guida all'acquisto

Dopo aver lavato con cura e tagliato a “fisarmonica”, le patate vanno spennellate su tutta la superficie e negli intagli con l’olio, quindi spolverate di sale, pepe e paprika a piacere.

Le patate così condite vanno cotte nel barbecue in indiretta ad una temperatura di almeno 200°C. Attenzione a sottovalutare la temperatura di cottura, un temperatura inferiore potrebbe rendere eterna questa ricetta!

Chiudete il coperchio ma non perdete d’occhio le patate mentre si cuociono perché ad un certo momento inizieranno ad aprirsi a ventaglio ed è allora che vanno farcite con il bacon o lo speck e lasciate cuocere per altri 40 o 50 minuti circa.

atate Hasselback al barbecueUna volta che il bacon o lo speck sono ben rosolati è tempo di aggiungere il formaggio e attendere che si sciolga a dovere.

Attenzione alla scelta del tipo di formaggio, si può usare un normale formaggio morbido, oppure uno più saporito come la fontina o, addirittura, il gorgonzola.

Le patate Hasselback sono, a questo punto, pronte: un’accortezza fondamentale per la buona riuscita del piatto è quella di servirle molto calde, con il formaggio ancora ben filante così da renderle ancora più appetitose.

Patate Hasselback con la raclette

Hai idea di quanto ci sta bene una colata di formaggio fuso su queste patate?

La ricetta è semplicissima, anzichè utilizzare delle banali patate bollite, prova ad utilizzare queste patate con la raclette.

Offerta
Weber 6435, Pentola da Cucina, 44,5 x 30,0 x 4,0 cm
5 Recensioni
Weber 6435, Pentola da Cucina, 44,5 x 30,0 x 4,0 cm
  • Ideale per patate dal grill
  • In acciaio INOX, 47 x 29 cm
  • Per tutti i barbecue a carbone da 57 cm
  • e per barbecue a gas a partire dal Weber Q 200

Ricetta patate Hasselback light

Le patate Hasselback possono essere preparate in una grande varietà di modi, tutti diversi e giusti per ogni palato, dal più fine al più goloso.

LEGGI ANCHE  Tepro Toronto il barbecue a carbone più venduto

Per chi vuole tenersi più leggero ma senza rinunciare al gusto di questo squisito contorno, esiste un’alternativa decisamente più light alle più diffuse ricette delle patate Hasselback.

Per preparare la versione leggera di questo particolare piatto occorrono i seguenti ingredienti:

  • patate di dimensioni medie e forma regolare
  • 2 cucchiai di olio
  • sale e spezie a piacere

Il procedimento è del tutto simile a quello descritto in precedenza.

Una volta completata la cottura si può decidere di aggiungere un po’ di pangrattato o una spolverata di parmiggiano gratugiato per aggiungere un po’ di gusto e sapore, quindi rimettere il tutto a cuocere per altri 20 minuti circa.

A questo punto le patate Hasselback light saranno pronte per essere gustate, saporite e piacevoli come le altre ricette, ma molto più leggere.

E anche la moglie l’abbiamo accontentata! 😉

Siamo giunti alla fine del post. Noi di Passionebbq.it aspettiamo i tuoi commenti e le tue riflessioni…!

In più, se l’articolo “Patate Hasselback, un classico scandinavo perfetto per il BBQ” ti è piaciuto, ti chiediamo un semplice +1 e una condivisione su Social Network!

instagram-condivisione

Rimani aggiornato. E' gratis!
Ricevi le ricette, le guide e le promozioni esclusive di PassioneBBQ direttamente nella tua Email!
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Commenti

commenti

  Article "tagged" as:
  Categories:
Vedi Tutti gli Articoli

About Article Author

Staff PassioneBBQ
Staff PassioneBBQ

Vedi Tutti gli Articoli