Petto di pollo al barbecue: semplice e succoso!

Petto di pollo al barbecue: semplice e succoso!
giugno 23 14:10 2016 Stampa Questo Articolo

Come cuocere un petto di pollo al barbecue

Preparare un petto di pollo al barbecue può sembrare un’operazione semplice, quasi un banale esercizio didattico per novizi del bbq, mentre in realtà è una preparazione che nasconde molte insidie.

Tutti noi abbiamo certamente assaggiato almeno una volta il classico petto di pollo insapore, troppo cotto, dalla tipica consistenza simil-segatura!

Siccome non di sole bistecche e ribs di maiale vive l’uomo, vediamo di capire come rendere succoso ed appetitoso anche un semplice petto di pollo al barbecue!

Per realizzare un petto di pollo che non sia secco e stopposo è consigliabile effettuare una salamoia preventiva se si dispone del tempo necessario, altrimenti si puo’ ricorrere alle injection.

Mentre al momento di andare in griglia è opportuno identificare due fasi e quindi due tecniche di cottura distinte: una prima fase di cottura diretta ed una successiva di cottura indiretta.

Petto di pollo al barbecue step by step

  1. Prepara una salamoia al 5%. In un recipiente abbastanza capiente da contenere il petto di pollo versa dell’acqua fredda e 50g di sale per litro d’acqua, mescola fino al completo scioglimento del sale, aggiungi eventuali aromi (aglio, alloro, timo, pepe, etc).
  2. Prepara il petto di pollo. Elimina gli ossicini dello sterno, elimina i nervetti ed eventuali pezzetti di grasso, quindi dividi in 2 il petto intero. Riponi i 2 seni nel recipiente con la salamoia e metti in frigo per qualche ora (meglio se tutta la notte).
  3. Prepara il barbecue con un setup a 2 zone di cottura , se utilizzi un barbecue a carbone accendi mezzo cesto di bricchette.
  4. petto-di-pollo-al-barbecue-con-rub-sempliceAsciuga accuratamente il petto di pollo con della carta da cucina, spennella un velo d’olio e se lo gradisci spolvera con un rub a piacimento, io te ne consiglio uno semplice semplice, composto da: sale, pepe, paprica, aglio in polvere e origano.
  5. Posiziona sulla griglia il petto di pollo, nel lato della cottura diretta, quindi direttamente sopra le braci, attendi 3-4 minuti che si formino le grill marks e comunque fin quando la carne non si stacca facilmente dalla griglia, gira e ripeti per l’altro lato fin quando non risulta ben rosolato.
  6. Sposta nel lato indiretto della griglia il petto di pollo, inserisci la sonda di un termometro e monitora la temperatura al cuore, chiudi il coperchio del barbecue ed attendi che la sonda segni 72° C.
  7. Rimuovi dal barbecue il petto di pollo, disponilo su un tagliere e copri con un foglio d’alluminio per 5 minuti, dopo questo tempo di riposo affetta il petto di pollo al barbecue e servilo, sarà il più succoso e gustoso che tu abbia mai provato!

Petto di pollo al barbecue - affettato

 

Siamo giunti alla fine del post. Noi di Passionebbq.it aspettiamo i tuoi commenti e le tue riflessioni…!

In più, se l’articolo “Petto di pollo al barbecue: come cuocerlo senza seccarlo!” ti è piaciuto, ti chiediamo un semplice +1 e una condivisione su Social Network!

La Newsletter di PassioneBBQ
Ricevi in anteprima le ricette, le guide e le promozioni su Barbecue e Accessori! Unisciti ai centinaia di Fan di PassioneBBQ
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Commenti

commenti