Cosciotto di agnello alla griglia: come cucinarlo alla perfezione

by Staff PassioneBBQ | Marzo 25, 2020 09:03

Succosa, tenera e incredibilmente saporita, questa ricetta del cosciotto di agnello alla griglia con timo, aglio e limone può essere preparata sia con l’osso che con la coscia disossata. Personalmente preferisco sempre la versione con l’osso, trovo che sia molto più scenografica e saporita anche se leggermente più complicata da affettare e servire.

Questa ricetta si presta non solo alle grandi occasioni, infatti oltre ad essere il caposaldo per il pranzo di Pasqua sono certo che cucinerai questo succulento cosciotto di agnello arrosto ogni volta che ne avrai occasione con la garanzia di fare bella figura con famiglia e ospiti.

Reputo questa ricetta l’essenza della cottura alla griglia, dove un bel pezzo di carne cuoce intero al calore del nostro bbq e quando viene portato in tavola genera stupore oltre all’aumento sconsiderato dell’acquolina in tutti i commensali.

Carnosa, saporita e semplice da cucinare, la coscia è uno dei tagli più pregiati dell’agnello insieme alle costolette[1],  per la sua conformazione è perfetto per la cottura arrosto, dove con pochi aromi si riesce ad esaltare il caratteristico sapore. Con la giusta tecnica e i nostri consigli, diventa eccezionale cucinato al barbecue.

La carne di agnello è una carne giovane e tenera, contiene poco o nessun tessuto connettivo [2]e per questo non è necessario cuocerla eccessivamente, diciamo che rende al meglio con un grado di cottura medio[3], dove la carne è ancora leggermente rosata all’interno. L’obbiettivo della nostra cottura consisterà quindi nel non far superare i 65 °C interni alla carne.

Umi. by Amazon -Termometro da Cucina Senza Fili Termometro Forno Carne Digitale con 2 Sonde per...
16 Recensioni
Umi. by Amazon -Termometro da Cucina Senza Fili Termometro Forno Carne Digitale con 2 Sonde per...
  • 【24 Mesi di Garanzia della Sonda】: Sebbene la sonda sia...
  • 【Ampia Remote Range & Alert Funzione】: Il termometro cucina...
  • 【Impostazione senza problemi】: il termometro barbecue...
  • 【Altamente Accurato & Ampia Gamma di Temperature】: il...
  • 【Funzione di Countdown & Countup】: Nella modalità TIMER, il...

Per la perfetta riuscita di questa ricetta è necessaria una cottura indiretta[4] a temperatura medio-alta, è quindi indispensabile avere a disposizione un termometro a sonda[5] e naturalmente un barbecue con coperchio.

LEGGI ANCHE  Beer Can Chicken BBQ: il pollo sulla lattina

Ingredienti

  • 1 cosciotto di agnello
  • 3 spicchi d’aglio
  • un bel mazzo di timo fresco
  • la buccia di un limone (grattugiata)
  • 3 cucchiai di senape
  • 150 ml di olio d’oliva
  • sale
  • pepe

Slather wet rub

Preparazione dello Slather, una sorta di rub con una componente umida

La particolarità di questa ricetta sta nella modalità utilizzata per insaporire la carne, infatti utilizzerò un wet rub o slather.  Altro non è che un mix di spezie e aromi mescolati con un elemento umido, in questo caso semplice senape gialla unita all’olio d’oliva.

Come si cucina il cosciotto di agnello alla griglia

  1. Rifila e prepara il cosciotto per la cottura: puoi eliminare completamente lo strato di grasso presente sul cosciotto (che fa da barriera per il condimento) oppure inciderlo con un coltello affilato tracciando delle righe nei due sensi a formare dei rombi.
  2. Prepara il barbecue per una cottura indiretta a temperatura medio-alta, intorno ai 180 – 200 °C
  3. Condisci il cosciotto d’agnello con una generosa spolverata di sale e pepe su tutti i lati.
  4. Prepara lo slather che utilizzerai per spennellare la carne in cottura. Mescola e amalgama in una ciotola la senape, il timo e l’aglio tritati finemente, la scorza di limone, l’olio, un pizzico di sale e uno di pepe.
    mix di spezie per il wet rub

    mix di spezie per il wet rub

  5.  Disponi la coscia di agnello sulla griglia lontano dalla fonte di calore.  Inserisci la sonda di un termometro nel punto più carnoso e chiudi il coperchio.
  6. Lascia cuocere fino al raggiungimento dei 64 °C interni.
  7. Dopo la prima mezz’ora di cottura, spennella il cosciotto con il wet rub alla senape.
  8. Ripeti l’operazione ogni 10 – 15 minuti fino a quando il cosciotto di agnello alla griglia non sarà pronto.
  9. Rimuovi l’agnello dal barbecue e lascia riposare per 10 minuti prima di affettare
LEGGI ANCHE  Prime Rib Roast: l'arrosto delle feste cucinato al bbq

Coscia di agnello al barbecue

EUROBBQ Barbeque Red Chef's Choice carbone professionale di alta qualità 10 kg - da marabou, lunga...
100% naturale.; ECOCOMPATIBILE - NO CHEMICHE INTELLIGENTI; Lunga durata – alto valore di calore.
23,89 EUR

Siamo giunti alla fine dell’ articolo. Noi di Passionebbq.it aspettiamo i tuoi commenti e le tue riflessioni nei commenti…!

In più, se l’articolo “Cosciotto di agnello alla griglia: come cucinarlo alla perfezione” ti è piaciuto, ti chiediamo un semplice +1 e una condivisione su Social Network!

Rimani aggiornato. E' gratis!
Ricevi le ricette, le guide e le promozioni esclusive di PassioneBBQ direttamente nella tua Email!
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!
Endnotes:
  1. costolette: https://www.passionebbq.it/carre-di-agnello-in-crosta-di-pistacchi/
  2. tessuto connettivo : http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/12/09/tenera-e-la-carne/
  3. grado di cottura medio: https://www.passionebbq.it/temperatura-cottura-carne/
  4. cottura indiretta: https://www.passionebbq.it/cottura-indiretta-diretta/
  5. termometro a sonda: https://www.passionebbq.it/termometro-digitale-bbq/

Commenti

commenti

Source URL: https://www.passionebbq.it/cosciotto-di-agnello-alla-griglia-come-cucinarlo-alla-perfezione/