Meater block il termometro senza fili Smart

by Staff PassioneBBQ | Ottobre 11, 2021 10:56

Quando abbiamo provato diversi anni fa il primo termometro MEATER eravamo rimasti davvero impressionati dall’innovazione tecnologica che aveva portato nel mondo del bbq e dei termometri per carne in generale. Il sogno di un termometro davvero senza fili finalmente aveva preso forma! Tuttavia quella versione aveva grossi limiti di portata del segnale, infatti copriva solo 10 metri circa, problema poi ridotto con la versione MEATER+ in grado di coprire ben 50 m.  Il MEATER block è un ulteriore evoluzione, al suo interno oltre alle 4 sonde il Wi-Fi è integrato così da potersi collegare alla rete domestica.

Meater block

Sommario

Meater block: cosa c’è nella scatola

Il MEATER block è arrivato ottimamente imballato e protetto in una robusta scatola di cartone a sua volta imballata in un’altra scatola di cartone. Già dai materiali di imballaggio si percepisce l’importanza del contenuto, sembra infatti di scartare la scatola di uno smartphone di fascia alta.

La confezione contiene un elegante monoblocco in legno di bambù dove all’interno sono alloggiate le 4 sonde MEATER, l’unità di comunicazione con display, le istruzioni e la guida rapida di avviamento, mentre sul retro sono alloggiate le batterie.

Panoramica e prime impressioni

La startup Apption Labs[1] con il MEATER block ha realizzato un prodotto di pregevole fattura, sia per i materiali che per l’innovazione tecnologica e lo si capisce immediatamente non appena si maneggia il blocco in legno di bambù dove sono perfettamente allooggiate le 4 sonde in acciaio inox ed è “incastonato” lo schermo OLED.
La linea pulita ed elegante ne fa un oggetto di design da tenere ben esposto in cucina.
Tutto questo fa del MEATER block un termometro di fascia alta, sensazione confermata anche dal prezzo.

Utilizzo del MEATER block

Per il primo utilizzo seguiamo alla lettera la guida rapida all’avviamento, quindi la prima cosa da fare per mettere in funzione il MEATER block consiste nell’aprire il vano batterie posteriore e rimuovere la linguetta di plastica posizionata tra le batterie ed i contatti.

Successivamente occorre scaricare l’app MEATER (disponibile sia per iOS[2] che per Android[3]) sul proprio telefono / tablet e come indicato sulle istruzioni, lasciar caricare per un almeno 8 ore le sonde prima dell’utilizzo.

Le operazioni preliminari sono solo queste, poi si è pronti all’utilizzo vero e proprio.

Vi sono diverse modalità di utilizzo del MEATER block, una di queste prevede addirittura il funzionamento anche senza l’utilizzo dello smartphone, eccole nel dettaglio:

LEGGI ANCHE  Come pulire il barbecue: gas e carbone

MEATER block in modalità autonoma

Le 4 sonde si collegano in modalità Bluetooth direttamente al blocco centrale e sul display vengono mostrate tutte le informazioni di temperatura. In questa modalità non è necessario l’uso del cellulare ma il range di copertura è molto limitato, infatti il blocco deve essere posizionato nelle immediate vicinanze delle sonde.

MEATER block in modalità Wi-Fi

Collegando il MEATER block alla rete Wi-Fi domestica la connettività viene estesa fino a 50 m così da poter monitorare comodamente dal proprio telefono anche lontano dal bbq o stando comodamente sul divano di casa.

MEATER block connesso al cloud MEATER

Accedendo al cloud MEATER sarà possibile monitorare l’andamento delle temperature rilevate dalle sonde da qualsiasi luogo ci si trovi, basterà semplicemente avere una connessione internet.

Al momento abbiamo provato un solo altro termometro in grado di connettersi al cloud e si tratta dell’Inkbird IBBQ-4T.

 

Cosa ci piace

Termometro MEATER

Sonde Wireless

Non potevamo che partire da qui, dal principale punto di forza di MEATER, ovvero dall’immenso valore dato dalla possibilità di monitorare la carne in cottura senza alcun filo che esce dal bbq. Caratteristica comoda e utile per tutte le situazioni ma indispensabile quando si cucina con il girarrosto.

Sonde in acciaio inox

Ogni sonda MEATER è realizzata in acciaio inox ed è dotata di due sensori al suo interno.
La punta (che viene inserita nella carne) registra la temperatura interna della carne mentre l’altra estremità, rivestita in ceramica, misura la temperatura ambiente della camera di cottura, che sia forno, barbecue o affumicatore.

Stima del tempo di cottura

I valori registrati dalle sonde vengono inviati all’app MEATER ed il suo algoritmo proprietario mette insieme i dati derivanti da:

Il risultato restituisce una stima abbastanza affidabile del tempo di cottura rimante. Funzionalità davvero unica nel panorama dei termometri bbq.

App semplice ed intuitiva

Una volta scaricata sul proprio smartphone tutto sarà incredibilmente semplice.
Dal collegamento con il MEATER block alla configurazione delle cotture, l’app risulta essere davvero intuitiva. I molti suggerimenti che appaiono di tanto in tanto sullo schermo del telefono renderanno un gioco da ragazzi l’utilizzo del termometro anche per coloro che hanno meno confidenza con gli strumenti tecnologici.

All’interno dell’app è possibile selezionare la temperatura consigliata per diversi tipi di carne suddivisi per taglio e gradi di cottura che preferisci, ma ovviamente puoi sempre modificare e personalizzare in base al tuo gradimento.

Oltre ad un grafico dettagliato delle temperature rilevate è presente una funzione davvero interessante che permette di condividere i dati di cottura e di poter seguire anche su un dispositivo diverso, senza l’app installata, tutte le fasi di cottura. Davvero geniale!

Funzione condivisione cottura Meater

Funzione condivisione cottura Meater

E’ possibile inoltre impostare un timer o allarmi al superamento di valori di temperatura massima e minima sia per la temperatura interna che per la temperatura ambiente, inoltre è possibile impostare allarmi personalizzati indipendenti dalla cottura che puoi utilizzare per ricordarti quando mettere in foil la carne ad esempio o quando spennellare la salsa.

LEGGI ANCHE  Barbecue elettrico: guida all'acquisto

 

Pulled Pork Meater

Cosa non ci piace

Connettività

Non è stato proprio immediato trovare il giusto posizionamento tra sonde, blocco e router.
Per ottenere il corretto collegamento tra sonde nel bbq e blocco e tra blocco e Wi-Fi domestico qualche tentativo è stato necessario. Nulla di grave ma un pò frustrante soprattutto la prima volta quando non si vede l’ora di metterlo all’opera.

Spessore sonda

La sonda MEATER è decisamente più lunga e più spessa delle normali sonde dei termometri da cucina, questo perché al suo interno vi sono le termocoppie che misurano la temperatura oltre al sistema Bluetooth di scambio dati. Va da sé che è sconsigliato utilizzare il MEATER per piccoli tagli di carne o tagli troppo sottili.

MEATER e il girarrosto

Il principale punto di forza del MEATER come ampiamente detto è la totale assenza di fili, un termometro completamente e realmente wireless, l’ideale per monitorare correttamente la temperatura anche quando si utilizza il girarrosto.

Monitorare la temperatura interna della carne e della camera di cottura per tutto il tempo, senza dover sciogliere il filo di tanto in tanto o fermare la rotazione dello spiedo per “pungere” la carne con il termometro istantaneo è qualcosa che solo con il MEATER si può fare quando si cucina con il girarrosto. Quindi d’ora in poi solo cotture perfette per la porchetta, il pollo, la picanha o l’agnello alla greca.

Pulizia e manutenzione

Se hai già utilizzato dei termometri per bbq sai benissimo che pulire le sonde è una seccatura, devi fare attenzione a non bagnarle completamente, non puoi metterle in lavastoviglie e soprattutto se non pulisci bene i fili la volta successiva potresti trovare i residui di cibo rimasti tra le maglie completamente ammuffiti.

Quindi la totale assenza di cavi nel MEATER rende le cose decisamente più semplici oltre al fatto che le sonde sono anche lavabili in lavastoviglie, quindi senza ombra di dubbio possiamo affermare che sono letteralmente le sonde più semplici da pulire. Per quanto riguarda il blocco, se si sporca, puoi trattarlo esattamente come puliresti un tagliere in bambù (senza immergerlo nell’acqua ovviamente).

Specifiche tecniche del MEATER block

App Meater

App Meater

 

LEGGI ANCHE  Spazzola barbecue: l'indispensabile per la pulizia della griglia

Qual è la differenza tra MEATER, MEATER+ e MEATER block

Conclusioni

Siamo rimasti decisamente soddisfatti delle prestazioni e delle funzioni del MEATER block e non solo per il piacere di utilizzare strumenti altamente tecnologici e scenografici.

Bello da vedere, funzionale, dotato di 4 sonde che nella maggior parte dei casi sono ben più del necessario, questo termometro rende davvero semplici le cotture. L’app davvero ben fatta ed intuitiva ti guida passo passo nella scelta del tipo di taglio di carne e nelle varie fasi di cottura. L’algoritmo che prevede la durata della cottura è abbastanza preciso ed affidabile semplificando ulteriormente le cose.

Nonostante il costo non proprio accessibile, l’acquisto è comunque consigliato sia ai neofiti che  apprezzano la tecnologia, la semplicità e la precisione di questo strumento che ai professionisti del BBQ.

MEATER Block | Termometro WiFi con Quattro Sonde Senza Fili Per Forno, Grigliate, Barbecue. App in...
  • Monitora la temperatura del cibo da remoto e ricevi un avviso sul...
  • Maggiore portata: estensione Bluetooth a WiFi integrata fino a 50...
  • 4 sonde: i doppi sensori di temperatura in ogni sonda possono...
  • Sistema di cottura guidato: ti accompagna in ogni fase del...
  • Algoritmo avanzato di stima: può stimare quanto tempo cucinare e...
Rimani aggiornato. E' gratis!
Ricevi le ricette, le guide e le promozioni esclusive di PassioneBBQ direttamente nella tua Email!
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Endnotes:
  1. Apption Labs: https://meater.com/about-us/
  2. iOS: https://itunes.apple.com/us/app/meater-wireless-smart-meat/id1157416022
  3. Android: http://play.google.com/store/apps/details?id=com.apptionlabs.meater_app
  4. [Image]: https://www.amazon.it/dp/B07DZB6XZ6?tag=passionebbq-21&linkCode=ogi&th=1&psc=1
  5. [Image]: https://www.amazon.it/dp/B07H8WTFHW?tag=passionebbq-21&linkCode=ogi&th=1&psc=1
  6. [Image]: https://www.amazon.it/dp/B07TJ95CBM?tag=passionebbq-21&linkCode=ogi&th=1&psc=1
  7. 1: https://www.amazon.it/dp/B07DZB6XZ6?tag=passionebbq-21&linkCode=ogi&th=1&psc=1
  8. 1: https://www.amazon.it/dp/B07H8WTFHW?tag=passionebbq-21&linkCode=ogi&th=1&psc=1
  9. 4: https://www.amazon.it/dp/B07TJ95CBM?tag=passionebbq-21&linkCode=ogi&th=1&psc=1
  10. 10 m: https://www.amazon.it/dp/B07DZB6XZ6?tag=passionebbq-21&linkCode=ogi&th=1&psc=1
  11. 50 m: https://www.amazon.it/dp/B07H8WTFHW?tag=passionebbq-21&linkCode=ogi&th=1&psc=1
  12. 50 m + Wi - Fi: https://www.amazon.it/dp/B07TJ95CBM?tag=passionebbq-21&linkCode=ogi&th=1&psc=1

Commenti

commenti

Source URL: https://www.passionebbq.it/meater-block-il-termometro-senza-fili-smart/