Barbecue Weber: la storia, la filosofia, la gamma

Barbecue Weber: la storia, la filosofia, la gamma
marzo 05 20:44 2017 Stampa Questo Articolo

George StephenI barbecue Weber di certo non hanno bisogno di presentazioni, leader mondiale nella produzione e distribuzione di barbecue e accessori, Weber è il marchio che più di tutti ha fatto la storia ed ha contribuito alla diffusione del barbecue a livello mondiale rendendolo alla portata di chiunque con la diffusione dei suoi strumenti di cottura.


La storia ha inizio nel 1952 quando George Stephen sfruttando un’intuizione, letteralmente inventa il primo kettle utilizzando una mezza sfera di lamiera della fabbrica dove lavorava (dove si costruivano boe) , fabbrica che successivamente acquisterà proprio per produrre quello che poi sarebbe diventato il più famoso dei barbecue a carbone!

Negli anni ‘70 Weber introduce il primo barbecue a gas e successivamente le prime griglie elettriche.

L’ascesa continua negli anni ‘80 con la realizzazione dell’affumicatore Smokey mountain Cooker e dei barbecue a gas Genesis.

Il 2000 è il momento dei barbecue portatili, viene lanciata l’innovativa linea di barbecue compatti denominata “Q”, linea che comprende modelli alimentati a gas e modelli alimentati ad energia elettrica. Con questi modelli i bbq Weber sono in grado di soddisfare qualsiasi esigenza del pubblico.

Oggi è probabilmente il marchio più famoso del panorama mondiale in fatto di barbecue. Oltre alla indiscutibile qualità dei suoi prodotti sono innegabili le doti di marketing che hanno reso questo marchio così diffuso.

 

Barbecue Weber a carbone

I prodotti entry level della gamma Weber a carbone sono i Compact Kettle, disponibili in 2 misure:

  • Weber kettle 47 dal diametro di 47 cm
  • Weber kettle 57 dal diametro di 57 cm

Con il braciere ed il coperchio in acciaio rivestito di porcellana smaltata e la griglia weber rivestita da tre strati di nichel, i Compact Kettle Weber sono garantiti 10 anni. Questi bbq sono dotati di 2 ruote per facilitare gli spostamenti e di un pratico piatto raccogli cenere, sul coperchio è presente la classica ventola di areazione mentre non è previsto il termometro.

Barbecue Weber Compact Kettle

A questi due bbq Weber si è appena aggiunta la novità 2017, ovvero il nuovissimo Weber Original Kettle Plus. In questo barbecue dal diametro di 47 cm sono state apportate migliorie tecniche ed estetiche, infatti oltre alle ruote colorate e gli altri dettagli cromatici è stata aumentata l’altezza per facilitarne l’utilizzo, è stato aggiunto il porta coperchio, il termometro integrato nel coperchio ed è stata inclusa la griglia Weber Gourmet BBQ System™ di Ø 47 cm a tripla placcatura, compatibile con la maggior parte degli accessori GBS™.

Weber Original Kettle Plus Ø 47

Salendo di prezzo incontriamo il Weber Original Kettle nelle versioni sempre da Ø 47cm e da Ø 57cm. Questi bbq sono dotati del sistema di pulizia one-touch, del portacenere removibile e del termometro sul coperchio. L’orginal Kettle strizza l’occhio agli amanti del design, è infatti disponibile in diversi colori. I prezzi variano dai 160€ ai 200€ in base alle dimensioni.

Weber Original Kettle Ø 47 e Ø 57

weber kettle 47

weber kettle 47 

weber kettle 57

weber kettle 57 

Il modello successivo è l’Original Kettle Premium da 57 cm (conosciuto anche come One Touch Premium). Munito di un equipaggiamento di tutto rispetto come l’ampia griglia di cottura articolata per facilitare l’aggiunta di carbone o chips per l’affumicatura, il sistema di pulizia in acciaio Inox One-Touch, il termometro, il portautensili ed i binari separa carbone.

Weber Original Kettle Premium Ø 57

Caratteristiche

– Superficie di cottura: diametro cm 54.5
– Coperchio e braciere in acciaio smaltato
– Termometro
– Griglia Weber articolata in acciaio cromato
– Griglia focolare in acciaio
– Sistema di pulizia in acciaio inox One-Touch® preassemblato
– Valvola di aerazione in alluminio
– Coppetta portacenere in alluminio
– Binari separa carbone
– Portautensili: 4
– Impugnature braciere rinforzate in fibra di vetro con porta-utensili: 2
– Impugnatura coperchio rinforzata in fibra di vetro 1
– Dosatore

Barbecue Weber Master Touch GBS

Il barbecue per eccellenza della gamma a carbone è senza ombra di dubbio il Weber Master Touch GBS che abbiamo anche analizzato nel dettaglio con un articolo dedicato >>LEGGI LA RECENSIONE DEL WEBER MASTER TOUCH

E’ il modello più completo, dal diametro di 57cm è dotato di tutto ciò che un griller possa desiderare:

  • griglia gourmet,
  • cesti separa carbone
  • sistema di pulizia One-Touch,
  • portacoperchio Tuck-Away,
  • termometro integrato nel coperchio,
  • ganci portautensili.

Inoltre, a dimostrazione che stiamo parlando della punta di diamante del marchio, i barbecue Weber Master Touch sono disponibili in diversi colori, anche il più esigente in fatto di stile e design verrà accontentato! Da segnalare infine le edizioni speciali come questa WEBER MASTER TOUCH SPECIAL EDITION NATALE 2017

LEGGI ANCHE  Lotus Grill il barbecue senza fumo

Barbecue gas Weber

Più semplici da accendere e da usare,  perfetti per chi preferisce la praticità, la comodità e la velocità di fruizione.

Leggi il nostro approfondimento >>barbecue a gas: guida all’acquisto

Weber ha realizzato modelli per tutte le esigenze, le misure e le tasche. Da 1 a 6 bruciatori, dai super compatti Weber Q ai mastodontici ed accessoriati Weber BBQ Summit, passando per i modelli Spirit e dall’ormai ultra trentennale Weber Genesis capostipite di tutti i gas bbq del marchio di Chicago.

Impossibile non trovare un modello adatto alle proprie esigenze trai vari modelli di weber bbq a gas.

Barbecue Weber Q

In ordine di grandezza, nella nostra panoramica, troviamo per primi i barbecue a gas della linea Q, portatili, compatti, ergonomici,  con e senza carrello, anche in versione colorata, sono perfetti per il terrazzo o da portare in vacanza.

Dotati di termometro, coperchio e base in alluminio presso fuso, superfici laterali pieghevoli, griglia in ghisa porcellanata e da uno a due bruciatori a seconda del modello, queste le caratteristiche principali.

Leggi la nostra recensione del barbecue a gas Weber Q 2200

Barbecue Weber Spirit

I bbq weber della serie Spirit si differenziano per le dimensioni e la presenza a seconda dei modelli di:

  • 2 bruciatori
  • 3 bruciatori
  • 3 bruciatori più un fornello laterale.

Inoltre con le linee Classic, Original e Premium possiamo trovare il barbecue equipaggiato con le barre flavorizer, le griglie in acciaio smaltato, in ghisa o le griglie Weber GBS.

Con una superficie di cottura che può variare dai 52 cm x 44 cm dello SPIRIT CLASSIC E-210 ai 60 cm x 44 cm dello SPIRIT ORIGINAL E-310 anche le famiglie più numerose non avranno problemi di spazio!

 

Barbecue a gas Weber Genesis

Per chi non si accontenta di un “semplice” bbq, fresco di restyling, il primo barbecue a gas prodotto da Weber: il Genesis.

Da 2 a 6 bruciatori le possibilità di questo barbecue sono praticamente infinite. Costruito con i migliori materiali e dotato delle più moderne tecnologie weber, il Genesis dispone di:

Sistema di cottura ad alte prestazioni GS4™

LEGGI ANCHE  Outdoorchef Ascona 570 G, quando la potenza non è mai troppa!

Nuove barre Flavorizer

Sistema di accensione elettronico

Bruciatori dalle alte prestazioni dalla forma rastremata per un flusso del gas costante e una distribuzione uniforme del calore alle griglie di cottura

Compatibile con iGrill™ 3

Design unico ed elegante, merito del carrello aperto 

Griglia di riscaldamento Tuck-Away

>>Leggi la nostra recensione del nuovo Weber Genesis II

 

Barbecue Weber Summit

Infine, il top di gamma, il re dei barbecue a gas, il Weber Summit

Un mostro di potenza, fino a 17,6 kW/h, con una superficie di cottura di 80 cm x 49 cm e quasi 150kg, dotato di 6 bruciatori, sear station, il bruciatore laterale ed il bruciatore girarrosto ad infrarossi le configurazioni di cottura di questo gioiello sono praticamente infinite, si adatta perfettamente per un’intera famiglia o una cena intima.

Il SUMMIT E-670 GBS prevede:

  • Coperchio in acciaio smaltato con termometro centrale integrato
  • Girarrosto Tuck-Away™ e bruciatore del girarrosto a infrarossi
  • Bruciatore laterale con coperchio protettivo
  • Due lampade per maniglie Grill-Out™
  • Sei bruciatori in acciaio inossidabile con accensione Snap-Jet™
  • Affumicatoio integrato
  • Griglia di cottura GBS in acciaio inossidabile

 

 
 

Che ne dite di una “piccola” cucina esterna fatta così??

Offerta
Weber barbecue a Gas Summit Grill Center, in acciaio inox
  • Barbecue a gas Weber Summit Grill Center, in acciaio inox
  • Produce Sear Station: grazie al bruciatore supplementare alte temperature: per il bistecca perfetta
  • K con marcatura ideale barbecue
  • Bruciatore regolabile con una resistenza fino a 2 KW Potenza nominale: per i buongustai il sapore del fumo mögen
  • Pannello di controllo in acciaio inox con regolatore di titoli e soft-touch in alluminio con attacco illuminato
La Newsletter di PassioneBBQ
Ricevi in anteprima le ricette, le guide e le promozioni su Barbecue e Accessori! Unisciti ai centinaia di Fan di PassioneBBQ
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Commenti

commenti

  Article "tagged" as:
  Categories: