Grigliare con il girarrosto

Grigliare con il girarrosto
Dicembre 05 08:09 2023 Print This Article

Grigliare con il girarrosto è forse il primo metodo di cottura utilizzato dall’uomo, quando con l’ausilio di lunghi spiedi di legno arrostiva sul fuoco il bottino della caccia. Ai giorni nostri è un accessorio semplice e divertente che può essere utilizzato praticamente su qualsiasi modello di grill,

Cottura con il girarrosto: il ritorno alle origini

Grigliare con il girarrosto, più di ogni altro dispositivo, simboleggia il primordiale sistema di cottura dove la carne veniva cotta sul fuoco con l’ausilio di lunghi bastoni di legno. Per evitare che la carne bruciasse dal lato più vicino al fuoco, i pezzi di carne e talvolta gli animali interi venivano infilzati su uno spiedo che veniva ruotato manualmente di tanto in tanto.

Offerta
GIEMME Girarrosto da Camino o Barbecue C Registrabile, 5 W, Portata max 6 kg, 1 Spiedo 70 cm, 2...
  • Girarrosto Elettrico, Ideale per la Cottura di Carni allo Spiedo,...
  • Altezza dello Spiedo Regolabile da 11 a 24 cm da Terra....
  • Il Girarrosto viene Fornito di 1 Spiedo Lungo 70 cm, 1...
  • Il Girarrosto è Dotato di Motore con Attacco Snodo.
  • Si Consiglia di Posizionare il Girarrosto ad una Distanza di...

Oggi fortunatamente esistono soluzioni automatiche che si adattano praticamente a qualsiasi tipo di grill, non esiste dispositivo che non possa utilizzare un girarrosto come accessorio.

In questo articolo vediamo quali sono gli aspetti più importanti per una cottura con il girarrosto.

LEGGI ANCHE  Termometro per carne: guida alla scelta

girarrosto su grill a carbone

Cosa si può grigliare con il girarrosto?

Praticamente tutto quello che puoi grigliare lo puoi anche cuocere al girarrosto con alcune piccole eccezioni: gli hamburger probabilmente non reggerebbero attaccati allo spiedo così come il formaggio sciogliendosi colerebbe via, per tutto il resto si trova il modo,

Il  girarrosto da il meglio con arrosti e pezzi di carne di grandi dimensioni che grazie alla rotazione cuociono in modo uniforme da tutti i lati restando teneri e succosi all’interno. Spazio quindi a pollame, porchetta, gyros, ananas, e con qualche accessorio per girarrosto si possono cuocere alla perfezione castagne, patate, gamberi e persino i pop corn.

Onlyfire Carbone bollitore Grill girarrosto, Arrostire Kit Anello con spiedo, Motore Elettrico Si...
  • Versione migliorata: per una vestibilità più aderente e un...
  • Spiedino con motore: adatto per barbecue a carbonella con...
  • Capacità fino a 15 kg: ideale per Weber, Char Broil, Kingsford e...
  • Grande aggiunta al tuo barbecue a sfera: trasforma il tuo...
  • [Elenco dei pacchetti] Include 1 anello in acciaio inox, 1...

Come funziona il girarrosto?

Il funzionamento è abbastanza intuitivo, il cibo viene infilato sullo spiedo, fissato con gli appositi forchettoni affinché non scivoli via e poi viene posizionato sulla fonte di calore. La rotazione ed il calore fanno il resto.

Di seguito alcuni consigli affinché la cottura sul girarrosto avvenga senza problemi:

  • fissare il cibo al centro dello spiedo, il baricentro è fondamentale per avere una cottura uniforme ed una rotazione senza sforzi. Di conseguenza fai in modo che la carne sia posizionata in corrispondenza della fonte di calore.
  • Distribuisci la carne nel modo più uniforme possibile sullo spiedo in modo che non vi siano squilibri, nel caso, valuta una legatura con lo spago.
  • Regola il contrappeso presente sullo spiedo per compensare eventuali squilibri
  • Se utilizzi il girarrosto su un dispositivo con bruciatore posteriore presta attenzione al senso di rotazione che deve essere dal basso verso l’alto. In questo modo il grasso disciolto non cola immediatamente giù ma scorre e scivola sulla carne mantenendola umida.
LEGGI ANCHE  Temperatura cottura carne: tabella e consigli

Su alcuni modelli di girarrosto è possibile regolare la velocità di rotazione. Normalmente si tratta di circa un giro al minuto, nel caso regolate la velocità in base al tipo di carne che state cucinando ed al risultato che volete ottenere.

grigliare con il girarrosto

Girarrosto su grill a gas

Praticamente su tutti i bbq a gas sono ormai presenti le feritoie ai lati per inserire lo spiedo mentre solo su alcuni modelli è presente un bruciatore posteriore pensato appositamente per l’utilizzo con il girarrosto.

Nel caso sia presente il bruciatore posteriore le operazioni sono molto semplici: inserire lo spiedo con la carne al centro e posizionare una leccarda di allumino sotto la carne così da raccogliere il grasso che cola senza sporcare la griglia. Il calore verrà irradiato lateralmente dall’apposito bruciatore.

Naturalmente è possibile utilizzare il girarrosto  anche sui dispositivi sprovvisti di bruciatore posteriore. In questo caso il calore verrà irradiato dal basso dai classici bruciatori ed a seconda che si tratti di una cottura diretta o indiretta si potrà inserire la leccarda sotto la carne (che farà da schermo).

Onlyfire Universale girarrosto per Barbecue, 114cm esagono 12x12mm spiedo, 2X forchetta, Motore in...
  • Realizzato in acciaio cromato durevole, facile da installare,...
  • Motore elettrico con interruttore impermeabile e funzione di...
  • Il set con spiedo per girarrosto Onlyfire è dotato di staffe per...
  • Include uno spiedo esagonale da 1,27 cm in acciaio, un set per...
  • Set universale per girarrosto, resistente, da 114 x 1,27 cm,...

Girarrosto su grill a carbone

cuocere con il girarrosto

Sui dispositivi a carbone ci avviciniamo davvero molto alle cotture primordiali, per la cottura è possibile utilizzare 2 set up:

  • con la brace sotto il girarrosto, in questo modo il cibo riceve il calore solo da un lato ma riceve un’importante aromatizzazione dovuta ai grassi che gocciolando sui carboni si vaporizzano donando il tipico aroma di brace alla carne;
  • con la brace posizionata ai lati (utilizzando ad esempio i cestelli per carbonella) e lo spiedo in mezzo, in questo modo il cibo riceve il calore da due lati. Inserendo poi una leccarda tra i 2 cestelli è possibile raccogliere i grassi in caduta mantenendo pulito il dispositivo.
LEGGI ANCHE  Accessori Lotus Grill

Conclusioni

Sebbene non sia indispensabile, in quanto quasi tutte le preparazioni sul girarrosto possono essere realizzate anche senza sfruttando la cottura diretta o indiretta, il girarrosto è comunque uno degli accessori che mi sento di consigliare vivamente . Grigliare con il girarrosto è divertente, semplice, scenografico e per alcune preparazioni regala davvero qualcosa in più. La cotenna croccante di un maialino o della porchetta, il pollo perfettamente rosolato e succoso, le castagne cotte alla perfezione sono solo alcune delle preparazioni di cui non potrai più fare a meno.

Agnello sul girarrosto

Siamo giunti alla fine dell’ articolo. Noi di Passionebbq.it aspettiamo i tuoi commenti e le tue riflessioni nei commenti…!

In più, se l’articolo “Grigliare con il girarrosto” ti è piaciuto, ti chiediamo un semplice +1 e una condivisione su Social Network!

Rimani aggiornato. E' gratis!
Ricevi le ricette, le guide e le promozioni esclusive di PassioneBBQ direttamente nella tua Email!
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Commenti

commenti

  Article "tagged" as:
  Tutte le categorie: