Recensione Weber traveler: grill a gas pieghevole e portatile

Recensione Weber traveler: grill a gas pieghevole e portatile
Novembre 17 10:53 2022 Print This Article

Il Traveler è l’ultimo nato in casa Weber in fatto di barbecue portatili e trasportabili, pensato appositamente per chi ama viaggiare e vivere all’aria aperta e non vuole rinunciare ad una buona grigliata portando sempre con se la propria griglia. Alimentato a gas il Weber Traveler oltre ad avere un design accattivante è caratterizzato da prestazioni di tutto rispetto, risulta essere decisamente compatto e grazie al carrello pieghevole in acciaio da subito la sensazione di un dispositivo solido e robusto, forse anche per i suoi 25 e più kg di peso.

Bestseller No. 1
Weber Barbecue a Gas da Viaggio Traveler Nero 9010053
  • portatile
  • Termostato regolabile
  • Grande superficie di cottura
  • Blocco automatico del coperchio
  • Contenitore compatto

Le dimensioni della griglia sono davvero generose, perfette per una grigliata al parco o in campeggio ma in grado di soddisfare le necessità di una famiglia, infatti potrebbe tranquillamente svolgere il compito di “barbecue casalingo” adatto a chi predilige esclusivamente cotture dirette e non ha esigenze di lunghe cotture indirette.

Weber Traveler: caratteristiche principali

Pieghevole e compatto

Il carrello del Traveler è estremamente robusto ma può essere ripiegato con una mano, infatti l’ingegnoso sistema di chiusura permette di ripiegare velocemente le gambe mentre contemporaneamente il coperchio viene bloccato da un sistema di chiusura automatico così da non correre il rischio che si apra o sbatta durante la movimentazione. Con una semplice operazione il Weber Traveler diventa quindi super compatto e semplice da trasportare con le sue grandi ruote, inoltre entra senza problemi nel bagagliaio di qualsiasi auto di medie dimensioni.

LEGGI ANCHE  Barbecue a gas con pietra lavica: quali sono i migliori?

Range di temperature

L’ampio intervallo di temperature gestito, seppur con un solo bruciatore, permette di regolare la giusta quantità di calore necessaria per la cottura di svariate pietanze: alla massima potenza non ci sono problemi a grigliare e cuocere alla perfezione bistecche ed hamburger mentre regolando a temperature più basse si possono cuocere a calore moderato salsicce, pancetta, pollo o pesce.

Area di cottura

La superficie di cottura è assolutamente di tutto rispetto, decisamente sopra la media per un dispositivo portatile ed in grado di sfamare senza problemi una famiglia di 4 – 6 persone, con i suoi 2065 cm² di griglia non ha nulla da invidiare ai fratelli maggiori come il Weber Q 3200 oppure alla serie Spirit a 2 fuochi.

Ripiano laterale

Seppur piccolo, la superficie del ripiano laterale è abbastanza grande da poter ospitare un piatto da portata. E’ estremamente solido e robusto in quanto è integrato direttamente nel telaio del barbecue.

Ganci portautensili

Nella parte anteriore sono presenti direttamente sul telaio 3 ganci dove poter appendere gli accessori necessari a cucinare come pinza, paletta e spazzola per la pulizia.

Sistema di raccolta del grasso

Come ormai in tutti i dispositivi a gas di Weber, anche sul Traveler è presente un sistema di raccolta grassi che convoglia tutti i residui ed i liquidi di cottura in un’apposita vaschetta removibile semplificando e velocizzando di molto le operazioni di pulizia.

Verifica il miglior prezzo >> Weber Barbecue a Gas da Viaggio Traveler Nero 9010053

Weber Traveler in azione

Il video pubblicitario ufficiale di Weber

Le nostre impressioni

Cominciamo con il dire che il montaggio è davvero semplice è veloce, il telaio ed il corpo principale del barbecue arrivano già assemblati, vanno semplicemente inserite le griglie, montate le ruote e la leccarda raccogli grasso, nulla di più.

LEGGI ANCHE  Wok in ghisa: il migliore

I materiali come sempre in casa Weber sono di buona qualità, braciere e coperchio in acciaio porcellanato, acciao inox per il bruciatore e alcuni dettagli mentre le griglie sono in ghisa smaltata.

Il sistema di apertura è davvero ben studiato, una volta rimosso il blocco di sicurezza basta davvero solo tirare una leva con una mano per aprire e mettere in posizione il Weber Traveler senza nessuno sforzo, grazie ad un pistone idraulico che solleva il dispositivo e fa tutto il lavoro.

Una volta montata la bomboletta di propano ed aver inserito una vaschetta in alluminio nel raccoglitore dei grassi occorrono meno di 5 minuti per portare in temperatura la griglia, oltre i 200 °C,  ed esser così pronti a grigliare.

Prima di smontare e richiudere il dispositivo, stesso lavoro, basta rimuovere la vaschetta raccogli grassi e svitare la bomboletta di propano quindi tirare la leva e richiudere le gambe. Fissare il blocco e si e pronti per trasportarlo come un trolley da viaggio e riporlo nel bagagliaio.

Nel complesso non possiamo che essere entusiasti e soddisfatti del Weber Traveler in quanto soddisfa completamente le necessità per cui è stato pensato, ovvero un dispositivo semplice da utilizzare, (davvero) portatile e con ampia superficie di cottura, il Traveler è sicuramente la scelta migliore.

Specifiche

Weber Traveler

Alimentazione

GAS GPL

Dimensioni

Coperchio chiuso: 95cm H x 111cm L x 59cm P

Area di cottura

2065 cm2

Peso

28kg

Potenza bruciatori

3,8 KW - 13000 BTU

Garanzia

Da Zero a Griller - Il primo video-corso d'Italia per diventare Grill Master Da Zero a Griller - Il primo video-corso d'Italia per diventare Grill Master
Pros:
  • Ricette e lezioni sia per Barbecue a Gas che Barbecue a Carbone
  • 120+ Video lezioni, fruibili QUANDO vuoi, QUANTE volte vuoi, da OVUNQUE e PER SEMPRE in ALTA DEFINIZIONE
  • Nessuna conoscenza o pre-requisito necessari. Si parte da Zero e si arriva a Grill Master
  • Live e dirette streaming periodiche con i migliori Pit Master d'Italia

5 anni

Prezzo

 

Cosa ci è piaciuto e cosa no

Pro del Weber Traveler

  • Ampia superficie di cottura.
  • Griglia in ghisa smaltata.
  • Comodità e trasportabilità.
  • Si riscalda molto velocemente ed è subito pronto per cucinare.
  • Tavolino laterale integrato
  • Facilità di pulizia
LEGGI ANCHE  Barbecue elettrico: guida all'acquisto

Contro del Weber Traveler

  • Tubo del gas e pressostato non compreso (seppur vero che nascendo come dispositivo portatile è predisposto per l’utilizzo delle cartucce di ricarica di gas propano, non sarebbe stato male inserire nella confezione il connettore per l’utilizzo con le normali bombole GPL come peraltro avviene per tutti i dispositivi a gas di Weber.
  • Bruciatore singolo, quindi niente cotture indirette o aree di cottura a temperature diverse.
  • Innesto per la cartuccia, si fa qualche difficoltà ad avvitare correttamente al primo colpo la bomboletta.
Weber Barbecue a Gas da Viaggio Traveler Nero 9010053
  • portatile
  • Termostato regolabile
  • Grande superficie di cottura
  • Blocco automatico del coperchio
  • Contenitore compatto

Conclusioni

Se ami le gite all’aria aperta, viaggi in camper o ami il campeggio ed ovviamente ami cucinare alla griglia questo potrebbe davvero essere il dispositivo che fa per te. Semplice e divertente da utilizzare potrebbe essere anche un’ottima soluzione per chi vive in condominio, non ha molto spazio e vorrebbe grigliare sul balcone.

Rimani aggiornato. E' gratis!
Ricevi le ricette, le guide e le promozioni esclusive di PassioneBBQ direttamente nella tua Email!
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Commenti

commenti

  Article "tagged" as:
  Tutte le categorie: