Bombette Pugliesi: succulenti involtini di carne alla griglia!

Bombette Pugliesi: succulenti involtini di carne alla griglia!
Giugno 19 20:49 2017 Print This Article

Oggi le bombette pugliesi sono considerate un must per chi visita la Puglia e vuole immergersi completamente nei sapori autentici del territorio. D’estate o d’inverno, in occasione di feste o semplicemente per una cena tra amici, le bombette rappresentano la semplicità e la generosità della cucina pugliese. E se non hai ancora avuto l’occasione di assaggiarle, è arrivato il momento di prepararle a casa con la nostra ricetta. Preparati a un’esperienza culinaria unica, che ti porterà direttamente nel cuore pulsante della tradizione pugliese.

Origini delle bombette

Le bombette pugliesi sono piccoli involtini di carne di maiale, tipici della Valle d’Itria, una splendida zona della Puglia. Pare che il paese che ha dato le origini a questo piatto sia Martina Franca, in provincia di Brindisi, anche se la ricetta è diffusa nelle zone limitrofe e ne reclamano la paternità Alberobello, Locorotondo, Cisternino e Fasano nonché in tutto il tarantino.

Queste golosissime bombette di carne sono anche conosciute come “bombette di Cisternino“,  ovvero il paese che forse più di tutti ne ha fatto una propria icona.

Tipica e ben radicata in queste zone è l’usanza del “fornello pronto”, ovvero antiche macellerie dotate di forni o bracieri dove vengono preparate e servite le bombette di carne freschissima, appena preparate e grigliate al momento sotto gli occhi del cliente. Inutile dire che questi locali sono ormai una meta fissa dei turisti in giro per le vie dei borghi pugliesi.

Weber 17664 - Miscela Chips per affumicatura Carne di Maiale, 700g, Marrone
3.685 Recensioni
Weber 17664 - Miscela Chips per affumicatura Carne di Maiale, 700g, Marrone
  • Per un tocco gustoso
  • Una varietà di legni duri e legni da frutta
  • Per creare un ottimo sapore affumicato
  • Facile da usare
  • Prodotto di ottima qualità

Cosa sono le bombette pugliesi

Il nome “bombette” fa subito pensare a qualcosa di esplosivo, e non è un caso! Queste piccole delizie dalla forma tondeggiante contengono un una vera e propria esplosione di gusto grazie al loro cuore morbido e saporito racchiuso da una crosta esterna leggermente croccante.

Come tutte le ricette antiche e di tradizione, anche le bombette di carne, nel tempo, sono state sottoposte a diverse rivisitazioni. Ad oggi esistono numerose varianti nella loro preparazione ma la bombetta pugliese tradizionale, la più gustosa, quella che incarna e valorizza i sapori tipici del territorio e lo stile culinario di questa regione. Si tratta di involtini di capocollo di maiale,  farciti con un trito di aglio e prezzemolo, sottili fette di pancetta ed un pezzetto di caciocavallo, un formaggio tipico della Valle d’Itria. Se si ama un ripieno ancora più ricco si può aggiungere del peperoncino e del parmigiano o del pecorino grattugiato.

LEGGI ANCHE  Barbecue a gas: la guida per grigliate perfette

Bombette pugliesi ricetta originale

Se per i turisti è imprescindibile una cena a base di questa specialità in una delle macellerie storiche, per i locali è diventata tradizione prepararle in casa e gustarle in ogni occasione speciale, non c’è evento o festa familiare che si rispetti in Puglia senza la presenza delle amate bombette. Sono l’anima del party!

Come si preparano le bombette.

Per prima cosa è fondamentale scegliere delle fette di capocollo ben infiltrate di grasso, possibilmente da animali non allevati intensivamente, poi si procede battendo le fette di carne, per farle diventare più sottili possibile. Il metodo migliore è quello del batticarne in acciaio, che non altera e non intacca il sapore del maiale. Una volta ricavate le fette sottili di capocollo si condisce ogni fetta di carne adagiandoci sopra la pancetta, il caciocavallo (tipico il podolico del gargano o il canestrato) ed il trito di aglio e prezzemolo, sale, pepe ed, eventualmente, il parmigiano ed il peperoncino. Non resta poi che arrotolare ogni fetta di carne per creare degli involtini tondeggianti, chiuderli con degli stuzzicadenti, per evitare che il ripieno fuoriesca. In alternativa è possibile realizzare dei veri e propri spiedini di bombette infilzando gli involtini pugliesi su un lungo spiedo di acciaio.

 

preparazione bombette pugliesi La cottura delle bombette alla griglia

Come dicevo prima, nel corso del tempo queste  bombette di carne sono state oggetto di diverse sperimentazioni e rivisitazioni e ad oggi, qualcuno, le cuoce in forno o in padella.
La vera ricetta delle bombette, però, prevede la cottura su griglia alimentata con del buon carbone di legno duro, preferibilmente di Leccio. La cottura avviene cuocendo gli involtini distanti dalla fonte di calore, questo permette al grasso del maiale di sciogliersi lentamente ed amalgamarsi perfettamente agli ingredienti del ripieno, conferendo alla bombetta un gusto ricco e unico, la nota di fumo donata dalla cottura su braci fa’ il resto, elemento imprescindibile di una bombetta preparata a regola d’arte.

Weber 6320 Set di Spiedini, 8 Pezzi
702 Recensioni
Weber 6320 Set di Spiedini, 8 Pezzi
  • Le doppie punte evitano al cibo di ruotare suglie spiedini per...
  • Un regalo per qualsiasi griglia o cuoco appassionato
  • Sicuro e facile da utilizzare
  • Scopri la nostra gamma completa di prodotti!
bombette pugliesi

Bombette pugliesi

Ecco un piatto che fa venire l'acquolina in bocca solo a nominarlo! Questi deliziosi involtini di carne ripiene di sorprese saporite sono uno dei tesori della cucina pugliese.
VOTA LA RICETTA!
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 40 minuti
Portata Aperitivo, Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 2 Persone

Istruzioni
 

  • Prepara gli ingredienti per la farcitura: fai un battuto fine con l'aglio ed il prezzemolo, taglia a dadini il caciocavallo.
  • Batti le fette di capocollo per renderle il più sottile possibile.
    Se disponi di fette molto grandi ti consiglio di dividerle a metà sulla lunghezza, (da ogni fetta ricaverai due bombette).
  • Stendi una fetta di capocollo sul tagliere, condisci con pochissimo sale (ci sono già sufficienti ingredienti saporiti e sapidi) e un po' di pepe.
    Al centro adagia una fetta di pancetta, quindi una presa di prezzemolo e aglio tritati, una spolverata di parmigiano ed un pezzetto di caciocavallo (piccolo altrimenti farai fatica a chiudere).
    Per un gusto più strong puoi aggiungere del peperoncino.
  • Ripiega verso il centro i due lati lunghi della fetta di carne, quindi arrotola dal basso verso l'alto fino ad ottenre un involtino compatto, la bombetta appunto.
  • Procedi in questo modo per tutte le fette di capocollo, quando le bombette sono pronte infilzale su uno spiedo di acciaio lasciandole leggermente distanziate l'una dall'altra.
  • Prepara il barbecue per una cottura indiretta a temperatura medio alta, intorno ai 180 - 200 °C
  • Posiziona le bombette pugliesi distanti dalla fonte di calore (zona a calore indiretto) chiudi il coperchio e lascia cuocere per una decina di minuti.
    In questa fase, se lo desideri, puoi anche affumicare leggermente con qualche chips di ulivo oppure di ciliegio.
  • Passati 10 minuti capovolgi gli spiedi con le bombette, dovrebbero aver preso un bel colore e qualche goccia di formaggio dovrebbe intravedersi, chiudi nuovamente il coperchio e prosegui con la cottura.
  • Dopo altri 10 minuti, le bombette pugliesi sono pronte. Valuta l'aspetto esterno ed eventualmente continua ancora qualche minuto la cottura oppure effettua un veloce passaggio sul calore diretto.
    La cottura perfetta prevede l'involucro esterno di carne ben cotto, con i tipici segni di rosolatura e l'interno morbido, succulento, umido, pronto ad esplodere in bocca con un concentrato di sapore.
  • Servi immediatamente le bombette ancora ben calde.
Hai realizzato questa ricetta?Menziona @passionebbq_it o utilizza il tag #passionebbq!
Condividi su Facebook
Iscriviti al canale YouTubeGuarda le ricette su @passionebbq!
Keyword finger food, maiale, specialità regionali

La presentazione delle bombette pugliesi

bombette-street-food Una volta cotti, questi deliziosi bocconcini di carne ripiena, vanno serviti ben caldi ai commensali. Le bombette possono essere presentate nel piatto, singole, accompagnate da verdura rigorosamente grigliata

LEGGI ANCHE  Che cos'è il Bark e perchè ci piace così tanto!

a proposito hai già provato la nostra alternativa alle classiche verdure alla griglia?

Un’attenzione sempre molto gradita è quella di abbinare, a questo piatto, delle fette di pane pugliese leggermente tostate e affumicate al fumo del BBQ, da consumare semplicemente così o da condire strofinandole con aglio, un filo d’olio e dei pomodorini rossi, maturi e dolci.

Le bombette pugliesi sono perfette anche come street food, un cono di carta ed uno spiedino è tutto quello che ti serve!
Comunque tu le voglia gustare, non potrai più fare a meno di questi involtini…
a proposito come hai fatto a sopravvivere senza fino ad ora?  😀

 

TORELLO Sacco da 10 Kg di Carbonella di Quebracho Blanco
TORELLO Sacco da 10 Kg di Carbonella di Quebracho Blanco
Carbone di qualità da competizione in pezzatura medio-grande; A base di legno vergine non trattato di puro Quebracho Blanco
34,80 EUR

Siamo giunti alla fine dell’ articolo. Noi di Passionebbq.it aspettiamo i tuoi commenti e le tue riflessioni nei commenti…!

In più, se l’articolo “Bombette Pugliesi: succulenti involtini di carne alla griglia!” ti è piaciuto, ti chiediamo un semplice +1 e una condivisione su Social Network!

instagram-condivisione

Rimani aggiornato. E' gratis!
Ricevi le ricette, le guide e le promozioni esclusive di PassioneBBQ direttamente nella tua Email!
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Commenti

commenti

  Article "tagged" as:
  Tutte le categorie: