Il modo migliore per cucinare le Fajitas di pollo? Nel wok!

Il modo migliore per cucinare le Fajitas di pollo? Nel wok!
Gennaio 18 13:43 2023 Print This Article

Le fajitas di pollo sono una ricca e saporita ricetta messicana che può essere preparata in pochi minuti.

La ricetta prevede l’utilizzo di fette di petto di pollo, cipolle e peperoni, insaporiti con un mix di spezie ed erbe aromatiche. Una volta che tutti gli ingredienti sono stati tagliati, vengono messi su una piastra ad alta temperatura e rosolati.
Il risultato è un piatto ricco e saporito che può essere servito con riso, insalata, salse piccanti o salse a base di formaggio per dare un tocco extra di sapore.

Le fajitas di pollo sono facili da preparare e rappresentano la perfetta soluzione quando si tratta di portare in tavola qualcosa di gustoso senza dover impiegare troppo tempo a cucinare.
Tutto quello che devi fare è tagliare gli ingredienti (anche in anticipo) e poi cuocerli velocemente all’ultimo minuto, per assicurarti un piatto caldo ed appetitoso da servire a tavola. Sono eccellenti anche se cucinate in anticipo e riscaldate al momento del servizio.

Fajitas di pollo nel wok

Che carne usare per le fajitas?

Le fajitas sono un tipico piatto della cucina Tex-Mex composto da striscioline di carne e verdure servite all’interno di una tortillas.
Sebbene originariamente fossero realizzate solo con carne di manzo, nello specifico con il diaframma di Angus (skirt di manzo) adesso è comune trovare fajitas realizzate con pollo, pesce, gamberetti e maiale.
Il punto fermo sono le cipolle ed i peperoni che vengono cotte insieme alla carne insaporendosi a vicenda. Il tutto viene poi accompagnato dai tradizionali condimenti Tex-Mex, ovvero: formaggio o salsa al formaggio, panna acida, pico de gallo e guacamole.

Come cucinare fajitas di pollo?

Per cucinare le fajitas di pollo non c’è niente di meglio della pentola wok in ghisa. Il wok fornisce la giusta quantità di calore per rosolare alla perfezione il pollo e le verdure, rendendo croccante l’esterno e lasciando morbido e succoso l’interno.
Inoltre è estremamente divertente e conviviale cucinare con il wok, soprattutto nel nostro caso, quando cuciniamo all’aperto sul barbecue.

No products found.

Come marinare il pollo per le fajitas

Partiamo con una domanda che spesso mi viene posta quando si parla di questo piatto, ovvero: è necessario effettuare la marinatura della carne per le fajitas?
No, non è indispensabile, puoi anche saltare questo passaggio ed il risultato sarà comunque ottimo ma se ne hai il tempo ti consiglio vivamente di effettuare un breve passaggio con una semplice marinata a base di olio d’oliva, succo di lime, aglio tritato e spezie. E’ sicuramente il modo migliore per insaporire le striscioline di petto di pollo.
Ti basterà mescolare insieme tutti gli ingredienti, aggiungere il pollo tagliato a listarelle e lasciar riposare il tutto in frigo per almeno 30 minuti e fino ad 8 ore prima di cuocere.

LEGGI ANCHE  Insalata di zucca grigliata e rucola

Fajitas di pollo

Ingredienti per la fajitas di pollo

  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 2 petti di pollo tagliati a striscioline
  • 1 peperone rosso tagliato a listarelle
  • 1 peperone giallo tagliato a listarelle
  • 1 grande cipolla bianca affettata non troppo sottile
  • mezzo bicchiere d’acqua
  • tortillas di mais o di grano tenero

Per la marinata

  • 50 ml di olio evo
  • 60 ml di succo di lime (se utilizzi limone 50 ml)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 spicchi d’aglio sminuzzati
  • 1 cucchiaino di paprika affumicata
  • un pizzico di cumino in polvere
  • ¼ cucchiaino di pepe macinato
  • 1 cucchiaino di cipolla in polvere
  • ½ cucchiaino di peperoncino in polvere (aumentare o diminuire la dose se si vuole più o meno piccante)

Rub per fajitas (mix di spezie)

  • ½ cucchiaino di aglio in polvere
  • ½ cucchiaino di cumino in polvere
  • ½ cucchiaino di cipolla in polvere
  • ½ cucchiaino di paprika in polvere
  • ½ cucchiaino di paprika affumicata in polvere
  • ½ cucchiaino di peperoncino in polvere

In alternativa, puoi procurarti un mix già pronto appositamente studiato per le fajitas

Fajita di pollo peperoni e cipolle

Preparazione Fajitas di pollo

Ecco una guida passo passo su come cucinare le fajitas di pollo nel wok, puoi farlo sul barbecue ma anche sul fornello di casa:

  1. Prepara la marinata mescolando insieme in una ciotola l’olio d’oliva, il succo di lime, l’acqua (se prevedi una marinata molto breve puoi anche evitare di aggiungere l’acqua), lo zucchero, il sale, l’aglio tritato, la paprika affumicata, il cumino, il pepe, la cipolla in polvere ed eventualmente il peperoncino.
  2. Taglia il petto di pollo a strisce sottili (più sono sottili meno tempo impiegheranno a cuocersi, ma occhio che troppo sottili possono asciugarsi in cottura)
  3. Inserisci le striscioline di petto di pollo in un sacchetto richiudibile, versa la marinata all’interno, fai uscire tutta l’aria dal sacchetto, richiudi e con le mani distribuisci in modo uniforme la marinata, quindi riponi in frigorifero.
  4. Marina il pollo per almeno 30 minuti e non più di 8 ore.
  5. Trascorso il tempo di riposo della marinata taglia i peperoni e la cipolla a striscioline e prepara il condimento per fajitas unendo insieme tutte le spezie in un contenitore: è fondamentale avere tutto già tagliato e pronto prima di andare in cottura.
  6. Preriscalda il wok in ghisa a fuoco alto per qualche minuto.
  7. Versa un cucchiaio abbondante di olio, agita il wok per distribuirlo sulla superficie.
  8. Aggiungi il petto di pollo tagliato a striscioline.
  9. Soffriggi la carne fino a quando le striscioline non risultano ben rosolate, aiutati con un paio di cucchiai di legno per girare la carne.
  10. Rimuovi il pollo dal wok e metti da parte.
  11. Nella stessa wok dove hai appena cotto il pollo aggiungi le verdure tagliate a striscioline, cuocile qualche minuto fino a che non risultino ben rosolate ma ancora croccanti.
  12. Aggiungi il pollo cotto in precedenza, il condimento per fajitas, mezzo bicchiere d’acqua e mescola il tutto.
  13. Rigira spesso il tutto e cuoci per 5 – 6 minuti fino a che il pollo non sia completamente cotto.
  14. Porta in tavola, scalda le tortillas e assembla le tue fajitas messicane con i vari condimenti
LEGGI ANCHE  Tonno alla griglia con glassa al limone
Anteprima Prodotto Voto Prezzo
Santa Maria Tortilla Originale, 320g Santa Maria Tortilla Originale, 320g 1.008 Recensioni
Santa Maria Dip Salsa, Salsa Piccante Al Pomodoro, Con Aglio E Jalapenos, Ideale Come... Santa Maria Dip Salsa, Salsa Piccante Al Pomodoro, Con Aglio E Jalapenos, Ideale Come... Nessuna recensione 5,99 EUR
Santa Maria, Salsa Dip Guacamole, Salsa con Avocado Maturi, Aglio, Lime e Spezie, Ideale con... Santa Maria, Salsa Dip Guacamole, Salsa con Avocado Maturi, Aglio, Lime e Spezie, Ideale con... Nessuna recensione 4,29 EUR 3,99 EUR
Santa Maria, Mexican Chili Beans, Fagioli al Chili, Ideali per Condire il Chili con Carne o come... Santa Maria, Mexican Chili Beans, Fagioli al Chili, Ideali per Condire il Chili con Carne o come... Nessuna recensione 2,79 EUR 2,69 EUR

Come farcire le fajitas di pollo?

Puoi farcire le fajitas praticamente con tutto quello che ti viene in mente, ma se vuoi gustare i sapori autentici della cucina Tex-Mex non devono mancare:

  • formaggio cheddar o salsa al formaggio
  • guacamole
  • pico de gallo
  • fagioli neri
  • panna acida
  • foglie di insalata

Scalda la tortillas, stendila in un piatto e spalma al centro il guacamole, aggiungi un cucchiaio di fagioli neri precotti, il preparato di pollo e verdure, il pico de gallo e un cucchiaio di panna acida. Arrotola e chiudi la tortillas e gustala ben calda!
Ovviamente le varianti sono infinite, puoi sostituire il guacamole con una salsa al formaggio, la panna acida con una salsa barbecue, condire solo con pomodoro ed insalata per un gusto più mediterraneo, puoi eliminare completamente le salse e spruzzare la carne con succo di lime, puoi farcire con salsa messicana piccante, insomma puoi fare quello che vuoi e creare la tua fajitas ideale.

S.OF. WOK E HIERRO COLADO Ø40,13cm 8856 WEBER
  • S.OF. WOK E HIERRO COLADO Ø40,13cm 8856 WEBER

Guacamole

Il guacamole è una salsa densa a base di avocado immancabile nell’accompagnare i piatti messicani. Proprio come ogni piatto tradizionale, vanta un numero infinito di ricette, con ingredienti che dipendono dalla zona di provenienza e dal gusto di chi lo prepara. La ricetta più semplice, tuttavia, include:

  • 1 avocado maturo,
  • 1 pomodoro sodo,
  • 1 cipollotto di tropea o mezza cipolla,
  • 1 mazzetto di coriandolo ,
  • 1 lime
  • sale,
LEGGI ANCHE  Barbecook Spring 350: barbecue a gas 3 bruciatori +1

Preleva la polpa dell’avocado con un cucchiaio e mettila in un mortaio, aggiungi il succo di lime e comincia a schiacciare fino ad ottenere una consistenza cremosa, taglia finemente il cipollotto e trita il coriandolo, aggiungili al composto e amalgama il tutto, aggiusta di sale e per ultimo aggiungi il pomodoro privato dei semi tagliato a dadini.

Pico de gallo

Altro accompagnamento immancabile nella cucina messicana, il pico de gallo altro non è che una fresca insalata di pomodori e cipolla a cui si aggiungono vari condimenti. Io amo realizzarla più semplice possibile quindi:

  • 2 pomodori sodi
  • 1 cipolla rossa o di tropea o cipollotto
  • il succo di un lime
  • 1 mazzetto di coriandolo (in alternativa puoi utilizzare delle foglie di prezzemolo(
  • sale
  • 1 cucchiaino di olio evo
Da Zero a Griller - Il primo video-corso d'Italia per diventare Grill Master Da Zero a Griller - Il primo video-corso d'Italia per diventare Grill Master
Pros:
  • Ricette e lezioni sia per Barbecue a Gas che Barbecue a Carbone
  • 120+ Video lezioni, fruibili QUANDO vuoi, QUANTE volte vuoi, da OVUNQUE e PER SEMPRE in ALTA DEFINIZIONE
  • Nessuna conoscenza o pre-requisito necessari. Si parte da Zero e si arriva a Grill Master
  • Live e dirette streaming periodiche con i migliori Pit Master d'Italia

Priva i pomodori dei semi e tagliali a dadini, della stessa dimensione taglia la cipolla, unisci in una ciotola, condisci con il succo di lime, l’olio, il sale ed il coriandolo tritato. Mescola il tutto ed il pico de gallo è pronto.

Come piegare una fajitas?

Esistono diversi modi per piegare, chiudere, arrotolare la fajitas nella tortillas, io amo chiuderle con il metodo qui sotto perchè mi lascia spazio in cima per aggiungere salse e condimenti come ad esempio la panna acida o un ulteriore cucchiaiata di guacamole (non è mai abbastanza ).

Come piegare una fajitas

Come piegare una fajitas

Siamo giunti alla fine dell’ articolo. Noi di Passionebbq aspettiamo i tuoi commenti e le tue riflessioni nei commenti…!

In più, se l’articolo “Il modo migliore per cucinare le Fajitas di pollo? Nel wok!” ti è piaciuto, ti chiediamo un semplice condivisione su Social Network!

Rimani aggiornato. E' gratis!
Ricevi le ricette, le guide e le promozioni esclusive di PassioneBBQ direttamente nella tua Email!
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Commenti

commenti

  Article "tagged" as:
  Tutte le categorie: