Flank Steak – La bavetta di manzo alla griglia

Flank Steak – La bavetta di manzo alla griglia
Agosto 29 14:25 2020 Print This Article

Flank steak alla griglia

La Flank Steak conosciuta qui da noi anche come bavetta, bistecca di fianco, fianchetto, tasca e non so quali altri nomi abbia nelle varie zone d’Italia è una carne che si presta perfettamente alla cottura alla griglia, infatti essendo un taglio abbastanza sottile e uniforme cuoce velocemente e si può insaporire facilmente con una marinata.

Strepitosa servita come una bistecca affettata sottilmente, contro fibra mi raccomando, diventa sorprendente all’interno di un panino o di un Taco, magari accompagnata da una salsa chimichurri.

Cos’è la flank steak?

La Flank Steak si ricava dai muscoli della pancia del bovino.
Dalla conformazione allungata e sottile è una carne molto saporita nonostante sia magra e quasi priva di grassi, inoltre essendo un muscolo che lavora molto (al contrario del filetto ad esempio) è ricco di tessuto connettivo e potrebbe risultare leggermente duro e coriaceo. Per questo è importante cuocere correttamente questa bistecca affinché risulti morbida, umida e saporita.

Flank steak all’aceto balsamico e rosmarino

Marinata per Flank Steak - Bavetta - Tasca
Marinata per Flank Steak – Bavetta – Tasca

Perchè marinare la tasca di manzo prima di cuocerla alla griglia?

Pochi ingredienti ma dal gusto deciso e caratterizzante, in grado di esaltare varie note di sapore in un perfetto e bilanciato mix di dolce, salato e acido. La ricetta è quella di Susie Bulloch a base di profumatissimo rosmarino e aceto balsamico.

Un perfetto equilibrio di aromi e sapori in grado anche di intenerire la bistecca grazie alla sua componente acida.

Per quanto tempo occorre marinare la flank steak?

Il minimo sindacale è un paio d’ore, ma il risultato ottimale si ottiene mettendo a marinare la bistecca la sera prima, lasciando tutta la notte in frigorifero ad insaporirsi.

LEGGI ANCHE  Braciole di maiale alla griglia

Per quanto tempo cuocere la bavetta sulla griglia?

Pochi minuti. Come detto precedentemente è una bistecca abbastanza sottile, non occorrono quindi lunghi tempi di cottura. Accendi il tuo barbecue e quando è ben caldo vai di cottura diretta fino al raggiungimento del grado di cottura preferito.

Ti consiglio di dotarti di un’indispensabile termometro istantaneo e cuocere fino al raggiungimento dei 50 °C  misurati al nel punto più spesso della bistecca per una cottura al sangue, 55 °C per una cottura media. Ti sconsiglio vivamente di andare oltre con questo taglio.

Ingredienti 

  • 1 bavetta / bistecca di fianco / flank steak

Per la marinata

  • 120 ml di olio di oliva extravergine
  • 60 ml di aceto balsamico
  • 60 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di salsa worchestershire
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe 
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaino di fiocchi di peperoncino
  • 3 rametti di rosmarino fresco

Come grigliare la flank steak di manzo

Pochissimi semplici passaggi per cucinare a casa la flank steak perfetta:

  1. Per prima cosa, dopo esserti procurato la miglior bavetta di manzo, con un coltello affilato rifila ed elimina gli eccessi di grasso superficiali.
    Sanelli Premana Coltello Disosso, Acciaio Inossidabile, Verde, 14 cm
    Lunghezza lama: 14 cm; Made in Italy
    21,00 EUR
  2. Unisci tutti gli ingredienti in una ciotola, amalgama e mescola delicatamente finché il sale e lo zucchero si siano completamente sciolti quindi versa all’interno di un sacchetto richiudibile.
  3. Inserisci nel sacchetto anche la flank steak, elimina l’aria in eccesso e chiudi il sacchetto. A questo punto con le mani distribuisci la marinata in modo uniforme intorno alla carne, da tutti i lati.
  4. Riponi in frigo e lascia riposare per almeno 2 ore, meglio se tutta la notte.
  5. Rimuovi la bavetta dal frigo almeno un’ora prima di andare in cottura, sgocciola completamente dalla marinata ed asciuga tutta la superficie della carne con della carta da cucina.
  6. Accendi il barbecue per una cottura diretta ad alta temperature, almeno 250 – 280 °C.
  7. Dopo aver asciugato perfettamente tutta la superficie della bistecca, disponila sulla griglia e lascia cuocere 4 – 5 minuti per lato e comunque fino al raggiungimento della temperatura interna desiderata. Consiglio personale non andare oltre i 55 °C.
  8. Togli la flank steak dalla griglia e lascia riposare su un tagliere per almeno 10 minuti.
  9. Affetta la bavetta di manzo a strisce sottili tagliando perpendicolarmente alla direzione delle fibre della carne, è fondamentale tagliare contro fibra per un risultato eccellente, non sottovalutare questo passaggio, vanificherai tutto il lavoro fatto!
  10. Una spolverata di sale Maldon e… goduria assoluta!
LEGGI ANCHE  Lotus Grill il barbecue senza fumo
Bavetta di manzo alla griglia
Bavetta di manzo alla griglia marinata all’aceto balsamico e rosmarino
MEATER Plus | Termometro Bluetooth Fino a 50 Metri a Sonda Senza Fili Per Forno, Grigliate,...
3.750 Recensioni
MEATER Plus | Termometro Bluetooth Fino a 50 Metri a Sonda Senza Fili Per Forno, Grigliate,...
  • ► Raggio Bluetooth esteso fino a 50 metri: 100% senza fili,...
  • ► Connectivity Suite: monitora le tue cotture da un telefono,...
  • ► 2 sensori, 1 sonda: i sensori a doppia temperatura possono...
  • ► Sistema di Cottura Guidata: ti guida attraverso ogni fase del...
  • ► Algoritmo Avanzato per la stima del tempo: può stimare per...

Altre ricette sulle bistecche che potrebbero interessarti

Siamo giunti alla fine del post. Noi di Passionebbq.it aspettiamo i tuoi commenti e le tue riflessioni…!

In più, se l’articolo “Flank Steak – La bavetta di manzo alla griglia” ti è piaciuto, ti chiediamo un semplice +1 e una condivisione su Social Network!

Rimani aggiornato. E' gratis!
Ricevi le ricette, le guide e le promozioni esclusive di PassioneBBQ direttamente nella tua Email!
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Commenti

commenti

  Article "tagged" as:
  Tutte le categorie: