Costolette di agnello alla griglia all’aceto balsamico

Costolette di agnello alla griglia all’aceto balsamico
Settembre 01 10:48 2020 Print This Article

Le costolette di agnello alla griglia sono immancabili nella grigliata di Pasquetta, facili e rapide da realizzare, sono ideali anche per un pranzo all’aperto quando l’attrezzatura a disposizione è limitata o si ha solo un piccolo grill portatile.

Ricavate dal carré degli ovini che non hanno ancora raggiunto l’anno di età, le costolette di agnello rappresentano uno dei pilastri della cucina italiana al barbecue.

costolette di agnello

costolette di agnello

Costolette d’agnello alla griglia

Piatto molto popolare in Italia, apprezzato per il suo sapore deciso e la consistenza morbida ha come carattere distintivo la crosta esterna croccante che si forma durante la cottura grazie al discioglimento dei grassi che mantengono umida la carne ed allo stesso tempo favoriscono la reazione di maillard sulla superficie.

La marinatura delle costolette di agnello alla griglia è un passaggio fondamentale per ottenere un piatto pieno di sapore. Tradizionalmente, la marinatura include aglio, rosmarino, sale e pepe a volte con aggiunta di limone o di vino bianco, ma questa volta voglio proporti qualcosa di diverso.

Come marinare le costolette di agnello per una grigliata succulenta

Questa marinata a base di aceto balsamico attenuerà il sapore distintivo dell’agnello, infatti le note aromatiche e acidule dell’aceto convincere anche coloro che non apprezzano particolarmente questo tipo di carne.

L’agnello è forse una delle carni tra le più sottovalutate e bistrattate ma che se cucinata a dovere, regala grandi soddisfazioni. Dai uno sguardo a come cucinare il cosciotto di agnello alla griglia.

LEGGI ANCHE  Barbecue da balcone: quando piccolo è meglio!

I segreti per preparare le costolette di agnello alla griglia perfette

Ogni volta che mi dedico alla preparazione di queste costolette di agnello condite con aceto balsamico, mi viene sempre in mente lo stesso motto:

“minimo sforzo, massimo risultato”

Il segreto per ottenere delle costolette alla griglia succulente e saporite sta nel non cuocerle eccessivamente.

La cottura ideale è una diretta a fuoco medio alto, di breve durata e fino a quando la carne raggiunge una temperatura interna di 65 °C.

Superare il limite dei 68 – 70 °C , oltre a costituire un reato punibile con l’esclusione da qualsiasi grigliata per almeno un decennio, significa rovinare in modo irreparabile la carne rendendola dura e asciutta come una suola di scarpa.

Offerta
Universo BBQ. Tutto quello che devi sapere sul vasto e affascinante mondo delle grigliate
Universo BBQ. Tutto quello che devi sapere sul vasto e affascinante mondo delle grigliate
Editore: Gribaudo; Autore: Marco Agostini; Collana: Sapori e fantasia; Formato: Libro rilegato
22,00 EUR −1,10 EUR 20,90 EUR Amazon Prime

Come già anticipato, la preparazione è semplice è veloce, bastano pochi accorgimenti ed il risultato è garantito:

  • carne di qualità,
  • cottura diretta breve e intensa,
  • termometro.

Vediamo nel dettaglio tutti i passaggi:

costolette di agnello alla griglia

Costolette di agnello alla griglia all’aceto balsamico

Le costolette di agnello alla griglia rappresentano un piatto davvero delizioso e particolarmente apprezzato per le sue caratteristiche sapide e la sua capacità di conquistare il palato di chiunque le assaggi. Le costolette vengono marinate con una miscela di erbe aromatiche e aceto balsamico che ne esaltano il gusto senza sovrastarlo.
VOTA LA RICETTA!
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo di marinatura 2 ore
Tempo totale 2 ore 20 minuti
Portata Portata principale
Cucina Italiana, Mediterranea
Porzioni 4 Persone

Istruzioni
 

  • Prepara la marinata unendo in una ciotola l’olio d’oliva, l’aceto balsamico, il miele, la senape, l’aglio, il rosmarino, l’origano, il sale ed il pepe. Mescola ed amalgama bene gli ingredienti
  • Versa il composto così ottenuto in un sacchetto richiudibile (vanno bene anche i classici sacchetti gelo).
  • Aggiungi le costolette di agnello, fai uscire tutta l’aria e richiudi il sacchetto, quindi mescola con cura in modo che la marinata copra tutte le costine di agnello. Riponi in frigorifero per almeno un paio d’ore.
  • Prepara il barbecue per una cottura diretta a calore medio alto.
  • Ungi leggermente la griglia con un foglio di carta da cucina bagnato con olio di semi.
  • Sgocciola e asciuga le costolette dalla marinata in eccesso.
  • Posiziona le costolette sulla griglia in corrispondenza delle braci o del bruciatore acceso, mi raccomando non tentare di muoverle o spostarle se non quando sarà il momento di girarle.
  • Cuoci per circa 3 minuti sul primo lato, quindi rivolta le costolette di agnello e prosegui la cottura monitorando la temperatura con un termometro fino al raggiungimento dei 65 °C al cuore.
  • A questo punto le costolette di agnello alla griglia all’aceto balsamico sono pronte, servi immediatamente ancora caldissime!
Hai realizzato questa ricetta?Menziona @passionebbq_it o utilizza il tag #passionebbq!
Condividi su Facebook
Keyword agnello, griglia, marinata
Offerta
DOQAUS Termometro da Cucina Digitale con Lettura Istantanea e Pieghevole Sonda Lunga, per Carne, con...
  • 【3s Ultra Veloce e Preciso】DOQAUS termometro da cucina...
  • 【Display Reversibile】Con un ampio schermo retroilluminato di...
  • 【Sonda Ultrasottile & Lunga】Realizzata in acciaio...
  • 【Funzioni Più Intelligenti】Apri la sonda per carne e vai!...
  • 【Eccellente Servizio Clienti】Acquista con FIDUCIA sapendo che...

Siamo giunti alla fine dell’ articolo. Noi di Passionebbq aspettiamo i tuoi commenti e riflessioni qui sotto!

LEGGI ANCHE  Agnello allo spiedo alla greca

In più, se l’articolo “Costolette di agnello alla griglia all’aceto balsamico” ti è piaciuto, ti chiediamo un semplice +1 e una condivisione su Social Network!

Rimani aggiornato. E' gratis!
Ricevi le ricette, le guide e le promozioni esclusive di PassioneBBQ direttamente nella tua Email!
Rispettiamo la tua Privacy! Niente Spam, solo contenuti di valore!

Commenti

commenti

  Article "tagged" as:
  Tutte le categorie: